Archivi della categoria: Spotlight

RIDUZIONE DEL NUMERO dei deputati da novanta a 70, di cui 62 da eleggere nel nove collegi provinciali, sette dalle liste regionali (i cosiddetti listini) e uno da incoronare come presidente della Regione: questa è la principale novità delle Regionali siciliane del 2017, che vedono il debutto del disegno di legge del 2012 che ha tagliato venti poltrone a Sala d’Ercole. Ecco le principali caratteristiche … Continua a leggere Regionali, ecco come funziona la corsa all’ultimo voto »

  MESSINA. Sostenibili, vivibili, inclusive, intelligenti: ormai, oltre a quelle tradizionali di vivibilità, le classifiche delle città si misurano con questi canoni. Il risultato, però, raramente cambia. E infatti, nella graduatoria ICity Rate 2017, elaborata da Forum PA per fotografare la situazione delle città italiane più “smart”, ovvero più vicine ai bisogni dei cittadini,  il nord ne esce molto meglio rispetto al centro, che a sua … Continua a leggere Messina, la città più “smart” della Sicilia. Quasi »

  MESSINA. Mancano due settimane, poi le urne decreteranno il nuovo presidente della Regione ed i  deputati che sederanno a palazzo dei Normanni per il parlamento siciliano. Stavolta, da novanta che erano le poltrone si ridurranno a settanta: questo vuol dire lotta serrata da parte dei candidati, e maggiori responsabilità da parte degli elettori. Perchè, tra i 90 della legislatura che sta per terminare, di … Continua a leggere Regionali, stakanovisti e scansafatiche: le classifiche dei 90 deputati »

MESSINA. 22 decessi e 2.049 feriti. È il bilancio degli incidenti avvenuti in provincia di Messina nel 2016, ben 1.325 secondo i dati diffusi dall’Istat, con un incremento del 12,3% rispetto al 2015, mentre diminuisce il numero di morti (-18,5%). Una lunga catena di vite spezzate, strappate all’affetto dei propri cari e al loro futuro. Un elenco lungo nell’anno dell’entrata in vigore della nuova fattispecie penale dell’omicidio … Continua a leggere Incidenti stradali, a Messina 22 morti e 2.049 feriti »

MESSINA. C’è il simbolo del potere di Michelangelo Alfano, boss nativo di Bagheria, morto suicida nel 2005 e referente messinese di Cosa Nostra, quattrocento metri quadrati, piscina olimpionica, protetta dagli sguardi, indicata con un gesto della testa ed un sussurro, “hollywoodiana”. Una villa confiscata, a Rodia. Michelangelo Alfano non era il solo a subire il fascino del villaggio marinaro. Nelle acque del Tirreno amava fare il … Continua a leggere La seconda vita delle case dei boss: la mappa degli immobili confiscati »

  MESSINA. Le liste elettorali per le prossime regionali del 5 novembre, che potranno essere presentate entro le 16 di domani, venerdì 6 ottobre. Ecco i nomi dei candidati dei vari schieramenti   “Movimento Cinque Stelle” (Cancelleri presidente) 1. Valentina Zafarana 2. Leonardo Russo 3. Francesco Mazzeo 4. Carlo Fanara 5. Antonino De Luca 6. Alberto La Spada 7. Antonella Papiro 8. Angela Raffa   “Cento … Continua a leggere Elezioni regionali, ecco le liste messinesi »

  MESSINA. Cosa succede a palazzo dei Normanni? Cosa fanno esattamente all’Ars i deputati che una volta ogni cinque anni si presentano spiegando per filo e per segno come rivoluzioneranno la Regione Siciliana e contribuiranno allo sviluppo dell’isola? Lavorano o scaldano la sedia? Dipende. Dall’attività parlamentare, per esempio. Disegni di legge, interrogazioni, interpellanze, mozioni e ordini del giorno da “primo firmatario” (le uniche che abbiamo … Continua a leggere Deputati messinesi all’Ars, il giudizio universale »

  MESSINA. La cultura chiama e Messina risponde “presente”, con migliaia di cittadini vogliosi di riscoprire le bellezze di una città rinata dopo il disastroso terremoto del 1908. Ha preso il via oggi, con un boom di visitatori e code lunghissime, la prima giornata messinese delle “Vie dei Tesori”, la kermesse italiana di promozione dei beni culturali che per due weekend  (dal 15 al 17 settembre e dal 22 … Continua a leggere Le “Vie dei Tesori”: la cultura chiama, Messina risponde »

  MESSINA. I dipendenti del comune di Messina sono molti o pochi? In carenza o in eccedenza? È la domanda alla quale il 95% degli interrogati risponderebbe senza indugio, in maniera tranchant: “sono troppi”. E sbaglierebbe. Perché, nonostante la percezione, il comune di Messina è in fortissima sofferenza di personale, e i suoi dipendenti sono molti meno di quanti dovrebbero essere: 1394 sui 2285 che … Continua a leggere I dipendenti del Comune di Messina? Troppo pochi, dice la legge »

  MESSINA. Vie di mezzo non ce ne sono mai state. O gru ogni cento metri oppure stop assoluto alle cazzuole. La zona nord di Messina, dalla litoranea a Mortelle, dal mare alle colline, è stata per anni al centro degli appetiti di palazzinari di ogni specie, sottoposta ad un carico edificatorio talmente enorme che, sotto la minaccia di apertura di una procedura di infrazione da … Continua a leggere Messina, “Q” come stop alle edificazioni da Paradiso a Mortelle »