MESSINA. “Nella giornata odierna l’attenzione degli uomini della polizia municipale di Messina è stata rivolta verso una attività di panificazione ove, nell’ambito della verifica effettuata, i poliziotti hanno riscontrato carenze igieniche oltre che sotto il profilo prettamente della manutenzione dei luoghi e delle attrezzature, soprattutto nell’ambito del ciclo produttivo degli alimenti con preparati e celle frigo gravemente deficitarie sotto l’aspetto della conservazione con luoghi e alimenti in cattivo stato di conservazione e invasi da parassiti”. E’ quanto si legge in un comunicato della Polizia specialistica del corpo dei vigili urbani.

“Immediatamente è scattato il sequestro delle attrezzature e degli alimenti da parte degli uomini della commerciale con apposizione di sigilli finalizzati a sottrarre i prodotti dal ciclo alimentare – continua la nota – Il titolare dell’attività è stato quindi deferito alla autorità giudiziaria per la detenzione di alimenti e strutture in cattivo stato di conservazione, provvedimento reso improcrastinabile attesa la salute pubblica che si è ritenuto di dover salvaguardare”.

 

Per qualche minuto, l’articolo è stato pubblicato con una foto di repertorio di un’auto della Polizia Municipale sul cui sfondo era presente un locale, che non ha nulla a che fare con il panificio oggetto dell’articolo. Ce ne scusiamo con i lettori e con gli interessati

guest
2 Commenti
meno recente
più recente più votato
Inline Feedbacks
View all comments
Massimiliano
Massimiliano
4 Gennaio 2021 14:50

Chiedo scusa, di quale panificio si tratta?

mm
Editor
Alessio Caspanello(@alessio-caspanello)
4 Gennaio 2021 16:18
Reply to  Massimiliano

La Polizia municipale, che ha inoltrato la nota, non ha comunicato i dettagli dell’esercizio