MESSINA. È Because of My Body, il film documentario del messinese Francesco Cannavà, a portare a casa i premi per il miglior film e la migliore attrice del CinemAbility Film Fest 2021.

Il docu-film di Cannavà, infatti, già andato in onda in Germania e in Francia su ARTE, il canale tv più importante in Europa riguardo ai temi di cultura, arte e società, ha vinto il concorso cinematografico che promuove il dialogo sulle tematiche legate alla disabilità, l’accessibilità della cultura e l’inclusione sociale. Ma non solo.
A portare a casa il premio come migliore attrice, anche la protagonista, Claudia Muffi, che nel documentario racconta proprio la sua storia.

“Soddisfazioni- ha commentato Christian Bisceglia, regista messinese- il film documentario di Francesco Cannavà ha vinto e la sua protagonista, Claudia Muffi è stata nominata miglior attrice, nonostante attrice non sia e racconti semplicemente se stessa. Francesco è stato davvero bravo a rendersi invisibile. È singolare che un film bello, coraggioso e intenso come questo non sia stato considerato dai premi ufficiali del cinema italiano. O forse tanto singolare non è.”

 

 

 

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments