Il consiglio comunale finalmente decide: sì all’isola pedonale natalizia

Come da quindici anni a questa parte, dopo due settimane di discussioni, fughe in avanti e retromarce, Messina avrà lo spazio pedonalizzato in via dei Mille (e parte del viale San Martino)

 

MESSINA. Come da quindici anni a questa parte, e a un giorno dall’avvio ufficiale delle festività natalizie, Messina avrà la sua isola pedonale natalizia in via dei Mille, piazza Cairoli e parte del viale San Martino fino a via Maddalena: esattamente identica a quella degli anni scorsi.

La decisione del consiglio comunale arriva dopo l’approvazione di una delibera di giunta che in pratica ripropone, con minime variazioni, l’isola pedonale natalizia degli ultimi cinque anni, arrivata al termine di una serie di fughe in avanti e retromarce da capogiro: prima bocciata adducendo problemi di viabilità, poi una minima apertura con pedonalizzazioni di massimo due o tre giorni, poi l’adozione dell’ormai tradizionale isola in via dei Mille e parte del viale san Martino. Resteranno chiuse anche le vie Nino Bixio, Luciano Manara e Camiciotti, perpendicolari alle due strade pedonalizzate, che invece un emendamento aveva chiesto fossero aperte al traffico.

A votarla è stato il consiglio comunale, che però alla giunta aveva trasmesso un’isola pedonale piuttosto differente, votata in commissione una settimana fa.

Le strade rimarranno pedonalizzate, salvo proroghe, fino al 7 gennaio. La discussione, successivamente, si sposterà sulla pedonalizzazione definitiva del centro, con la modifica al piano generale del traffico e della mobilità

Lascia un commento

avatar
400