Messina, l’odissea giornaliera di un disabile in carrozzina (video)

La testimonianza di Placido Smedile, consigliere del IV quartiere, che ha raccontato in un filmato le difficoltà che deve affrontare ogni giorno per muoversi in città. Fra macchine parcheggiate sui marciapiede, scivoli ostruiti e barriere architettoniche di ogni tipo

 

MESSINA. A volte le immagini servono molto più delle parole, perché riescono a raccontare in modo schietto e preciso, senza filtri, ciò che accade quotidianamente sotto ai nostri occhi. In una città che dimostra ancora una volta quanto l’inciviltà, il menefreghismo e l’ignoranza possano condizionare la vita degli altri. Soprattutto se la sorte ci ha costretti a vivere su una sedia a rotelle.

È il caso di Placido Smedile, consigliere del IV Quartiere, candidato a giugno alla presidenza della Circoscrizione con il Pd, che ha deciso di filmare una passeggiata in centro fra le strade cittadine per raccontare ciò che è costretto ad affrontare ogni giorno per recarsi al lavoro, per andare al bar o per prendere una boccata d’aria. Insomma, per vivere.

Le immagini parlano da sole, e mostrano un continuo percorso ad ostacoli fatto di macchine parcheggiate sui marciapiedi, scivoli per disabili ostruiti, incuria, alberi crollati e barriere architettoniche di ogni tipo. Buona (si fa per dire) visione.

 

 

 

Lascia un commento

avatar
400