MESSINA. Si chiude la seconda edizione a Messina del Volleyball World Beach Pro Tour – Futures, manifestazione internazionale di beach volley realizzata dalla CEV (Confédération Européenne de Volleyball) e da Volleyball World, affidata al promoter locale Team Volley Messina e realizzata di concerto con il Comune di Messina in qualità di co-organizzatore, Mediterranea Eventi, Triptop, il Comitato Regionale Sicilia della FIPAV ed il Comitato Territoriale Fipav di Messina. Nella Beach Arena di Piazza Duomo le 56 coppie in gara, in rappresentanza di 23 nazioni, si sono date battaglia durante 4 giorni con una premiazione finale avvenuta domenica.

Alla presenza delle massime autorità cittadine e degli sponsor dell’evento la Beach Arena si è animata con l’inno italiano intonato dalla Banda del Comando della Brigata Meccanizzata Aosta e dal “saluto” su Piazza Duomo dell’elicottero dei Vigili del Fuoco, partner fondamentale dell’evento, che ha sorvolato la Piazza cittadina durante l’inno di Mameli e durante lo “stendimento” della bandiera italiana tramite la Scala Aerea e la “calata” effettuata dal personale VVF tramite manovre spelo-alpino-fluviali.

Sul piano prettamente sportivo lo spettacolo è culminato con le finali di domenica pomeriggio che hanno assegnato due medaglie di bronzo alle coppie italiane. In campo femminile le Azzurre Reka Orsi Toth e Giada Bianchi – argento nella Future di Messina 2023 – fermano la loro corsa nella semifinale della mattina, superate 2-1 al termine di un match vibrante dalle tedecshe Grune/Cristh. Saranno proprio loro a conquistare la medaglia d’oro nel pomeriggio, vincendo per 2-0 il match tutto tedesco contro la coppia Kozuch/Schneider, che aveva superato nelle semifinali le estoni Hollas/Remmelg per 2-0. Le Azzurre, alla fine, chiudono al terzo posto, vincendo per 2-0 la “finalina” contro le estoni. Stessa medaglia per il team Italia anche in campo maschile: Gianluca Dal Corso e Marco Viscovich confermano il terzo posto conquistato l’anno scorso in Piazza Duomo, aggiudicandosi la “finalina” come lo scorso anno contro la coppia Benzi/Bonifazi (2-0). La medaglia d’oro se la aggiudica la coppia tedesca Sopwa /Just che, dopo aver superato in semifinale Dal Corso / Viscovich (2-0), vincono anche contro gli olandesi Sengers/Boehlè: 2-1 il finale di una gara tirata ed emozionante.

La tappa messinese ha potuto contare sul supporto dei tanti partner, pubblici e privati: i main partner Villa Salus, EMS e Laserix Pro,  le partecipate del Comune di Messina (Messinaservizi Bene Comune, Messina Social City, Amam ed Atm), Vigili del Fuoco, Croce Rossa – Sezione di Messina, il Comando della Brigata Meccanizzata Aosta, Giussani Group, Mooveit, Perigolosi, Non Solo Sport e Despar, Italcar, Sciotto Automobili, Succhi Simone Gatto, Gi.Motors Gruppo Giannetto, GM Moto Musicò, Royal Palace Hotel, Gruppo Caronte e Tourist, Il Siciliano, Ieeng Solution, La Buona Forchetta, Weplus, Sogesa e Facile Ripara, Almadigit, Smartme, Antonio Bottari – Agente di Zona, Tricenter, Bisazza Gangi, Gruppol Lem, Conbit, Magnolia, Pistì, Tecnocassa, Tecnorete, Kiron, ESN Messina, Eureka e Siracusano Assicurazioni.

Tutti i risultati della manifestazione messinese sono consultabili al link https://www.cev.eu/beach/beach-pro-tour/2024/messina-futures-mw/

Subscribe
Notify of
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments