MESSINA. I carabinieri indagano su una gambizzazione avvenuta ieri sera al villaggio Aldisio, dove un 47enne è stato ferito alla gamba. L’uomo, un disoccupato residente al villaggio Aldisio, intorno alle 20 si è presentato al pronto soccorso del Policlinico, dove è stato medicato. Sono intervenuti i carabinieri che hanno avviato le indagini. Le sue condizioni non sono giudicate gravi, la prognosi è di quindici giorni. Contro di lui sarebbe stato esploso un solo colpo, con il proiettile che ha perforato la gamba. Sull’episodio indagano i carabinieri che stanno cercando di chiarire il contesto e risalire ai responsabili del ferimento. Pochi gli elementi emersi fino a questo  momento anche sulla dinamica del fatto. L’uomo, che è stato gia sentito dagli investigatori, non avrebbe saputo fornire molti elementi sul ferimento: agli investigatori avrebbe detto di non aver visto la persona che gli ha sparato.

 

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments