MESSINA – “Un movimento rifondato in ogni sua parte. Giampiero (D’Alia, ndr) ha dato fiducia agli amministratori locali che vivono le criticità del territorio”, così ha esordito Liborio Porracciolo, sindaco di Mistretta, in occasione della presentazione questa mattina nella sala ovale di Palazzo Zanca i candidati alle Politiche di Civica popolare con Beatrice Lorenzin nella provincia di Messina.

“Siamo persone oneste, possiamo offrire fiducia”, “una lista che rappresenta uomini e donne di cultura popolare, riformista che vogliono dare un contributo per cambiare questo Paesea”, così sono invece intervenuti rispettivamente, Carmela Rizzo e Paolo Alibrandi.

“Civica popolare è un progetto che andrà oltre l’impegno elettorale delle Politiche – spiega Paolo Alibrandi –  e vuole riunire tutte quelle persone che credono nei valori popolari e riformisti: vogliamo continuare a dare il nostro contributo di idee e uomini”.
All’incontro con la stampa ha partecipato Gianpiero D’Alia.Trai i candidati anche il sindaco di Lipari, Marco Giorgianni.

Ed ecco tutti i nomi.

Al plurinominale Camera i candidati sono: Liborio Porracciolo, avvocato e attuale sindaco di Mistretta; Carmela Rizzo detta Elina, medico; il coordinatore provinciale dei Centristi per l’ Europa, Paolo Alibrandi, ingegnere e la dottoressa Angela Barbera.
Per il Senato, Sicilia occidentale (plurinominale): l’avvocato Mirella Petrisi; Sicilia orientale, il sindaco di Lipari, Marco Giorgianni.
Al collegio uninominale (Camera) di Barcellona Pozzo di Gotto, l’avvocato Natalia Cimino, consigliere comunale di Patti.

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments