MESSINA. Dopo le esibizioni di Jovanotti e Tiziano Ferro, e quelle in arrivo questa estate, dai Negramaro a Vasco Rossi, che potrebbe fare pure il bis con una doppia data (il 21, certa, e il 22, opzionale), la città dello Stretto si prepara ad accogliere un big della musica mondiale. La data? Il 19 giugno del 2019. Il nome? Ancora non c’è nulla di ufficiale, sebbene la rosa dei papabili sia ristretta a tre candidati: Bruce Springsteen, i Coldplay e Madonna, la più papabile.

La notizia non è ancora stata divulgata ufficialmente, sebbene un indizio molto corposo sia apparso in un recente documento comunale.

“La società Musica da Bere srl ha chiesto la disponibilità dello stadio Franco Scoglio per i concerti di Vasco Rossi, dei Negramaro e di una artista internazionale nel 2019“, si legge in una delibera del Comune e relativa alla concessione del San Filippo per eventi musicali (al costo di 20mila euro per ogni singolo concerto, 10mila per le repliche e otto mila per ogni giorno necessario per gli allestimenti). Un passaggio sibillino, ma con una data precisa (il 19 giugno) e un indizio che fa specifico riferimento all’esibizione di una grande artista straniera (al femminile) in riva allo Stretto. Che si tratti di un nome “grosso” lo si evince anche dalla durata della concessione dello stadio, di ben 12 giorni, dal 10 al 22 giugno 2019, segno di una produzione di livello internazionale.

L’ipotesi più accreditata è quella di Madonna. Nessuna conferma sul nome da parte dell’organizzatore, che si limita a specificare la caratura mondiale dell’artista e che ha confermato la data.

Un altro nome che era circolato parecchio è quello di Bruce Springsteen, un’ipotesi però di difficile realizzazione. Il concerto del Boss con la sua E-street band avrebbe infatti costi proibitivi: l’unica opzione percorribile sarebbe quella di un’esibizione in acustico. Meno plausibile, invece, è l’ipotesi relativa ai Coldplay. Poco più che una suggestione, infine, è la “folle idea” Lady Gaga, popstar che con la Sicilia, e con la provincia di Messina in particolare, ha un rapporto privilegiato.

 

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments