lupa_ messina

 

MESSINA. Spettacolo suggestivo, anche se non inusuale, è tornata questa mattina in città la “lupa”, il fenomeno meteorologico che ammanta di nebbia bassa le coste di Messina e Reggio. Il fenomeno è presente in quasi tutta la città dalle 10:00 di questa mattina circa. L’ultima volta si era presentato febbraio scorso in serata.

La lupa nasce dallo scorrimento di masse d’aria calda sulla superficie marina (più fredda): il vapore acqueo che si genera a causa dell’incontro, si condensa in strati di nubi nebbiose, alte tra 100 e 200 metri, che dal mare lambiscono la costa.

lupa_ messina

guest

1 Comment
meno recente
più recente più votato
Inline Feedbacks
View all comments
trackback

[…] presente in quasi tutta la città dalla tarda serata di ieri. L’ultima volta si era presentato lo scorso Aprile, e prima ancora a […]