CATANIA. Riapre l’autostrada A18, dopo essere stata chiusa sin da stamattina a causa di crepe sull’asfalto aperte in seguito a forte terremoto (4.9 gradi Richter) che nella notte ha colpito il catanese con epicentro a Viagrande.

E’ stato riaperto al traffico il casello di Acireale, provincia di Catania, chiuso subito dopo il sisma. Stamattina inoltre è stata sospesa per oltre cinque ore, dalle 3.20 e fino alle 8.50, la circolazione ferroviaria sulle linee Messina-Siracusa e Catania-Palermo. È stato attuato il protocollo di sicurezza in caso di sisma e i tecnici di Rfi hanno effettuato un sopralluogo tra Taormina (Messina) e Lentini (Siracusa) e fra Bicocca e Caltanissetta. Tre treni regionali sono stati sostituti da autobus e due intercity hanno accumulato mezz’ora di ritardo

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments