Una cinquantina di vigili del fuoco specializzati in tecniche speleo alpino fluviali sono impegnati in tre giornate di esercitazioni a livello regionale presso la funivia che collega Taormina con la litoranea.

 Il personale che  ha preso parte all’esercitazione è stato inviato dai Comandi di Messina, Catania, Agrigento, Palermo, Trapani  e Siracusa.

E’ stato simulato un guasto alla funivia. Dopo che i tecnici dell’impianto hanno bloccato la funivia , il personale Saf ha raggiunto le 4 cabine passeggeri, per entrambi i sensi di marcia,  dai due piloni prossimi  delle cabine.  Utilizzando tecniche speleo alpinistiche il personale dei vigili del fuoco ha effettuato l’apertura delle porte delle cabine provvedendo al recupero in sicurezza dei passeggeri. L’esercitazione prosegue anche domani.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments