TAORMINA. Il Questore di Messina, Mario Finocchiaro, ha disposto la sospensione delle licenze di pubblico esercizio, ai sensi dell’art 100 TULPS, per motivi di ordine e sicurezza pubblica nei confronti dei titolari dei ristoranti “Gambero Rosso” e “Mamma Rosa” di Taormina, rispettivamente per 10 e 6 giorni.

Il provvedimento segue alla rissa dello scorso 28 agosto, quando un violento alterco fra titolari e dipendenti delle due attività commerciali  “determinava un grave turbamento della tranquillità pubblica con conseguente precipitoso allontanamento anche di turisti ed avventori”. Per tali fatti sono state denunciate all’Autorità giudiziaria sette persone.

Il provvedimento è stato notificato agli esercenti nella serata di ieri e dello stesso è stato informato anche il dindaco del Comune di Taormina Eligio Giardina.

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments