Nuovi guai giudiziari per l’ex presidente della sezione misure di prevenzione del tribunale di Palermo. La Procura di Caltanissetta ha aperto un nuovo filone d’inchiesta sulla gestione dei beni confiscati alla mafia su presunte irregolarità nella gestione del patrimonio del boss Maranzano. Fra gli indagati Lorenzo Caramma, e l’amministratore giudiziario Gaetano C. Seminara.

 
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments