La Corte d’Appello ha dichiarato prescritto il reato di turbativa d’asta nei confronti dell’ex sindaco del comune di Milazzo. In primo grado fu condannato per aver fatto pressioni sulla comandante dei vigili urbani riguardo l’assegnazione di una gara. Ma Italiano non ride perché dovrà pagare spese processuali, legali e un risarcimento alla comandante Giuseppa Puleo che si è costituita parte civile.

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments