PALERMO. «Si avvia verso una soluzione la vicenda relativa al Centro clinico “NeMo Sud” di Messina». Ad annunciarlo è il presidente della Regione Nello Musumeci, dopo un nuovo incontro tra la direzione generale dell’assessorato alla Salute e i vertici della Fondazione Aurora onlus, gestore della struttura che si occupa di malattie neuromuscolari.
“È stata infatti individuata una nuova sede che permetterà, entro i tempi previsti dalla rescissione anticipata della convenzione con il Policlinico di Messina, di garantire la continuità assistenziale ai quasi cinquemila pazienti. Al contempo, tutelerà il personale sanitario altamente specializzato che da otto anni assiste le persone affette da Sla, Sma e distrofie muscolari”, si legge in una nota.
«Vogliamo rassicurare tutti i pazienti e i loro familiari – sottolinea il presidente Musumeci – sulla continuità assistenziale e allo stesso tempo confermare il nostro impegno a salvaguardare i lavoratori del Centro».
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments