MESSINA. Le presunte origini messinesi di William Shakespeare tornano ad essere protagoniste di un programma televisivo. Andrà in onda lunedì 17 gennaio in prima serata, su Italia 1, la puntata di “Freedom – Oltre il confine”, condotto da Roberto Giacobbo, che sarà dedicata allo scrittore di Stratford Upon Avon e ai suoi rapporti con la città dello Stretto.
La registrazione dell’episodio ha visto coinvolta la troupe del programma durante la giornata del 9 dicembre 2021. Luoghi protagonisti della puntata saranno l’area del Duomo di Messina e Castel Gonzaga.

Già in passato, nel 2009, Giacobbo aveva dedicato un approfondimento sui legami fra il Bardo e l’Italia per un altro programma, “Voyager-ai confini della conoscenza“, che andava in onda su RAI2.

Secondo una tesi (piuttosto controversa) dietro il nome di William Shakespeare si nasconderebbe il messinese Michelangelo Florio, nato nel 1564.

Qui un approfondimento sulla questione, pubblicato qualche anno fa da questa testata, a cura del docente di Letteratura e linguistica italiana presso la Concordia University di Montreal, Dario Brancato:

Tanto rumore per… Shakespeare. Tutta la “non verità” sulla messinesità del Bardo

 

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments