MESSINA. Gianfranco Minissale, Vice Questore della Polizia di Stato, è il nuovo Capo della Squadra Mobile di Messina, dando così il cambio a Antonio Sfameni per la guida dell’importante ufficio investigativo della provincia.

Originario della provincia di Messina, è entrato in Polizia nel 1990 da Agente. Nel 2002, dopo la frequenza del corso di formazione per funzionari presso la Scuola Superiore della Polizia di Stato a Roma, è stato assegnato alla Questura di Palermo presso il Commissariato Sezionale “Zisa-Borgonuovo” con l’incarico di funzionario responsabile della Sezione Investigativa.

Nel 2006 ha assunto la direzione del Commissariato distaccato di Corleone. Nel 2007 è stato trasferito alla Squadra Mobile della Questura di Palermo con l’incarico di responsabile della sezione “Reati contro il Patrimonio”. Nel gennaio 2010 ha assunto la direzione della sezione “Catturandi”. A partire dal 2016, infine, ha diretto presso la stessa Squadra Mobile la sezione “Criminalità Organizzata”.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments