MESSINA. Sicurezza pubblica locale, investimenti per la creazione di servizi sempre più a misura di cittadino. Saranno questi i temi al centro di “Politica di investimenti per un efficiente sicurezza partecipata a Messina”, il convegno organizzato da USIP (Unione Sindacale Italiana Poliziotti) di Messina, in programma sabato 27 Novembre, dalle ore 10.30, nel Salone delle Bandiere a Palazzo Zanca, alla presenza del Segretario Generale USIP Vittorio Costantini e del Questore di Messina Gennaro Capoluongo.

«L’obiettivo del convegno – si legge in una nota – è aprire un confronto a 360 gradi sugli investimenti nel settore sicurezza a Messina affrontando le criticità e proponendo idee, soluzioni e programmazione per i futuri investimenti. Esponenti politici ed istituzionali, amministrazione comunale e sindacati avranno la possibilità di confrontarsi sulle prospettive a breve, medio e lungo termine».

Introdurrà il dibattito il segretario generale USIP Messina Maurizio Galati, che illustrerà nuovi scenari per la politica di investimenti per la sicurezza cittadina. Parteciperanno ed interverranno i deputati regionali Giuseppe Lupo, Elvira Amata e Carmelo Briguglio, i deputati nazionali Ella Bucalo, Antonella Papiro e Pietro Navarra, l’avvocato Bonaventura Candido, presidente Camera Penale Messina, l’avvocato Chiara Sterrantino, vice presidente Cas, l’assessora Dafne Musolino, con delega alla Polizia Municipale e Sicurezza Urbana del Comune di Messina, Claudio Fabio De Luca, segretario generale regionale USIP Sicilia e Rosaria Maira, responsabile nazionale USIP Mobbing e Stalking. Modera il giornalista Nazario Nulli.

L’evento gratuito si svolgerà nel pieno rispetto delle norme vigenti in materia di emergenza Covid.

 

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments