MESSINA.  La prestigiosa rivista National Geographic premia la spiaggia di Capo Peloro, che si aggiudica il primo posto nella graduatoria delle 12 spiagge italiane più suggestive come “il luogo con il panorama più bello”. A fare capolino nella classifica anche quella di Cala rossa, a Favignana come “migliore spiaggia per fotografi”, e quella dei conigli, a Lampedusa per “isolarsi”.

 

“Il bellissimo Stretto di Messina, che separa la Sicilia dall’Italia continentale, è un luogo leggendario: Omero vi ha ambientato parte dell’Odissea. All’estremità nord-orientale della Sicilia, Capo Peloro si trova nel punto in cui i mari Ionio e Tirreno si confondono. Davanti al villaggio, la spiaggia – una riserva naturale – è un’ampia e piatta distesa di sabbia, che si snoda sotto un mastodontico traliccio dell’elettricità, che un tempo era il più alto del mondo (ce n’è un altro, speculare, in Calabria). I delfini si divertono nelle acque cristalline e il pesce spada attraversa lo stretto in estate, mentre la costa calabrese si staglia all’orizzonte”, si legge nella descrizione.

 

Qui l’articolo completo: https://www.nationalgeographic.co.uk/travel/2022/08/12-of-the-best-beaches-in-italy

 

 

guest

1 Comment
meno recente
più recente più votato
Inline Feedbacks
View all comments
Gabriella Ornaghi
Gabriella Ornaghi
30 Agosto 2022 20:16

La costa Messinese è bellissima, lo è tutta la Sicilia. Da valorizzare ancor di più 🤩🤩🤩

Gabriella Ornaghi
Alta Brianza Experience (pagina Facebook)