MILAZZO. A insospettire i poliziotti del Commissariato di Milazzo, impegnati nei consueti servizi di prevenzione e repressione del traffico illecito di sostanze stupefacenti, è stato il loro atteggiamento guardingo, cauto e circospetto, che ha spinto gli agenti a fermare il pluripregiudicato Andrea Cuzzupè, quarantaduenne milazzese, e la compagna Giunta Agata, quarantaduenne di Alì. I due sono stati arrestati nei pressi della fermata dell’autobus nelle vicinanze del Centro Commerciale Milazzo. L’uomo aveva appena prelevato dal vano  bagagli del pullman una voluminosa busta, pesante al punto da dover chiedere aiuto alla donna per il trasporto. Al suo interno, riposti in due sacchi neri per i rifiuti, tra cipolle e patate, si trovavano 2,010 kg di marijuana.

La coppia, pertanto, è stata tratta in arresto e condotta, dietro disposizione dell’A.G,  presso la casa circondariale di Barcellona P.G per essere sottoposti a rito per direttissima. Sequestrata la sostanza stupefacente.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments