Giuseppe Basile, di Milazzo, 50 anni è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e per la detenzione illegale della pistola a salve alterata. L’uomo teneva in cantina, all’interno di un borsello tra suppellettili di varia natura. I poliziotti della Squadra Mobile di Messina ci hanno trovato dentro alcuni involucri successivamente sottoposti ad esame specifico dal Gabinetto Provinciale di Polizia Scientifica e risultati contenere circa 60 grammi di marijuana e 63 di cocaina. Con la droga c’erano due bilancini di precisione.

Sequestrata anche una pistola a salve priva di tappo rosso, modificata e completa di caricatore contenente 6 proiettili e la somma di 4.400 euro. I poliziotti hanno subito proceduto all’arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e per la detenzione illegale della pistola a salve alterata. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, il 50enne è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments