Ieri pomeriggio, i poliziotti del Commissariato di Polizia di Milazzo, nel corso di servizi antidroga, hanno arrestato un diciassettenne mamertino, ritenuto responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Il giovane, a seguito di perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di quasi 65 grammi di marijuana e di un bilancino di precisione.

Nella stessa circostanza, un altro giovane di 17 anni di S. Filippo del Mela, noto agli uffici di Polizia, è stato denunciato in stato di libertà, perché, a seguito di un controllo effettuato sotto casa del giovane pusher arrestato, è stato trovato in possesso di circa 18 grammi di marijuana verosimilmente appena acquistata.

Il minore arrestato è stato trasferito al Centro Prima Accoglienza di Catania come disposto da Andrea Pagano, sostituto Procuratore della Repubblica, presso il Tribunale dei minori di Messina.

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments