MESSINA. La fine della primavera 2024 sarà segnata da temperature prettamente estive. Secondo le previsioni infatti un anticiclone africano è pronto a innescare una nuova e intensa ondata di calore verso l’Italia meridionale che coinvolgerà anche la Sicilia nei prossimi giorni. Il primo aumento è stato registrato già ieri, domenica 16 giugno, con il passaggio dai 16°C ai circa 21/22°C registrati fino al pomeriggio. Dalla sera di domenica fino alle prime ore di martedì 18 la risalita si arresterà a causa del passaggio di una debole ondulazione delle correnti in quota: in queste giornate ci possiamo quindi attendere valori massimi al suolo non superiori ai 30/32°C sulle coste del messinese.

Da martedì pomeriggio le temperature torneranno a crescere a causa di aria calda proveniente dal nord Africa e mercoledì, giovedì e venerdì saranno probabilmente le giornate più calde, con possibili 23/26°C a 1500 m.  Al suolo invece si attendono valori massimi anche superiori ai 35°C specie sulle aree più interne mentre sulle coste, in caso di scirocco si potrebbero toccare anche i 40°C. Solo da sabato prossimo è possibile un primo calo termico, ma la distanza temporale, secondo Giuseppe Visalli di Meteo Milazzo e dintorni, non è a favore dell’affidabilità di questa previsione.

Copertina 3BMeteo
Subscribe
Notify of
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments