MESSINA. «Venerdì sarò per lavoro in Sicilia. A Palermo, Bagheria, Barcellona Pozzo di Gotto e Messina». Ad annunciarlo, nel corso di un’intervista all’Aria che tira, su La7, è il leader della Lega Matteo Salvini, che conferma le voci su un suo possibile mini tour nell’isola circolate nei giorni scorsi. Non ancora ufficiale la tabella di marcia, che dovrebbe toccare anche Porticello e Cefalù.

L’ultima visita in riva allo Stretto dell’ex ministro risale a Ferragosto del 2018, quando incontrò il sindaco Cateno De Luca al molo della base della Marina militare a San Ranieri. Sul tavolo del dibattito tre argomenti principali: sbaraccamento, scuole e hotspot. Il novembre precedente Salvini aveva invece fatto tappa in via Taormina, e qualche mese dopo a Furci.

Nei mesi scorsi hanno fatto molto discutere le “avances” al primo cittadino di Messina da parte del leader del Carroccio (con cui il rapporto è stato spesso “burrascoso”), che ha espresso il suo gradimento su De Luca come eventuale candidato alla futura carica di Governatore della Sicilia. Una proposta rifiutata (almeno momentaneamente) dal sindaco: «Ringrazio il senatore Matteo Salvini ma citando una canzone di Gigliola Cinquetti, in questo momento non ho l’età».

 

guest
2 Commenti
meno recente
più recente più votato
Inline Feedbacks
View all comments
trackback
11 Giugno 2020 7:46

[…] per la prima volta tornerà in Sicilia dall’agosto 2018. La notizia è riportata sul sito Lettera Emme.E’ stato il tribunale di Messina a condannare a 20 anni di carcere tre extracomunitari giunti […]

trackback

[…] Come annunciato ieri dallo stesso Matteo Salvini, venerdì 12 il leader leghista sarà a Messina, ma il gruppo “No Beni culturali alla Lega – Musumeci Dimettiti” aveva già […]