MESSINA – Dopo due mesi di stop, riprendono gli sbarchi nello Stretto. Sono 132 i migranti rintracciati nel canale di Sicilia e soccorsi prima che potessero annegare. Sono arrivati al molo Norimberga intorno alle 8,30. Le operazioni di sbarco sono attualmente in corso. Si tratta del primo sbarco dopo lo scorso 17 luglio. 

Le 132 persone che si trovano al momento a bordo della nave Zeffiro (nella foto) della Marina militare attraccata al porto. 

Si tratta di 123 uomini e 9 donne. Di questi 23 sono minori di cui 3 bambini. Provengono da: Sudan, Nigeria, Marocco, Ciad, Eritrea, Libia e Somalia.  

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments