MESSINA. A dodici ore dalla chiusura delle urne, le operazioni di spoglio alla Camera sono state completate: tutte e 478 sezioni del seggio uninominale di Messina  hanno inviato i dati al Ministero dell’Interno. L’esito è chiaro: al seggio uninominale messinese per la Camera dei Deputati è di Sud chiama Nord di Cateno De Luca, che con il  32,25% e 58.226 preferenze si afferma il partito più votato. E’ stato eletto all’uninominale della Camera Francesco Gallo, già assessore della giunta Basile e di quella De Luca nella città di Messina. Eletta anche l’assessora Dafne Musolino all’uninominale del Senato, ottenendo di lista 105mila voti pari al 29,96%

Per quanto riguarda i risultati all’uninominale alla Camera per Messina, a seguire il partito di Cateno De Luca c’è la coalizione di centrodestra con il 29,07%, che al suo interno vede Fratelli d’Italia al 16,02%, Forza Italia al 8,45%, Lega al 4,19%, e Noi moderati con lo 0,41%. Il Movimento 5 Stelle si ritrova ad essere il secondo partito più votato nel messinese: con 29.972 voti, ottiene il 16,6%, e supera Giorgia Meloni.

La coalizione di centrosinistra, invece, ha ottenuto il 14,34%: solamente il partito democratico è riuscito ad ottenere un risultato al di sopra del 2%. Il PD ha conquistato 19.237 voti, fermo al 10,66%, quasi novi punti in meno rispetto la media nazionale, affermandosi il quarto partito più votato a Messina. Esattamente il 3,64% lo ottiene, invece,  il terzo polo messinese: lo schieramento a guida del tandem Calenda-Renzi ha preso 6.575 voti. Il partito euroscettico, ItalExit di Gianluigi Paragone ha preso l’1,95%. Sotto l’1% ci sono, invece, Italia Sovrana e Popolare con 0,92%, Unione Popolare con 0,95%, e Vita con lo 0,27%.

Per quanto riguarda il proporzionale, il risultato vede la coalizione del centrodestra in testa con il 32,13%, seguito da Sud chiama Nord con 26,42%, Movimento 5 Stelle con il 18,3% e la coalizione di centrosinistra con il 15,52% . Il terzo polo ottiene 3,72% voti con il, seguito da ItalExit 1,89%, Italia Sovrana e Popolare 0,85%, Unione Popolare 0,82%, e Vita 0,36%.

guest

1 Comment
meno recente
più recente più votato
Inline Feedbacks
View all comments
trackback

[…] Al “quartier generale” di Fiumedinisi arriva la nuova senatrice Dafne Musolino. Nonostante l’amarezza per il risultato regionale di Sud Chiama Nord (non ha voluto […]