MESSINA. Incidente, questa mattina verso le otto e trenta, all’incrocio tra viale Libertà e Viale Giostra. Un ciclista è caduto a causa delle fessure della grata sulla carreggiata, dentro le quali si è andata a infilare la ruota anteriore. A soccorrerlo, una donna e Davide Fragale, esponente del Pd cittadino che si trovava a passare e ha pubblicato la circostanza sul Facebook: “Era a terra, sono andato a prendergli dell’acqua al  bar e ho atteso l’arrivo dell’ambulanza”, racconta.

Lo sfortunato ciclista ha rimediato  tagli alle labbra e al mento al mento, più qualche dente compromesso dall’urto.  Per quanto riguarda la bicicletta, il cerchione della ruota anteriore si è piegato.

La grata ha già mietuto vittime nel corso del tempo. Il problema è che le fessure sono a larghezza di ruota e per chi percorre viale Libertà in direzione Nord-Sud, oppure deve girare a destra per immettersi nel viale Giostra possono essere fatali, se non si presta attenzione.

 

 
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments