MESSINA. È una scena che di solito si verifica nelle strade di campagna, o al limite in qualche piccolo borgo rurale. E invece è capitato in una delle arterie più grandi, importanti e centrali di Messina, in una calma domenica pomeriggio di inizio ottobre, quando due pecore smarrite, provenienti da chissà dove, hanno fatto capolino in via Garibaldi, all’altezza della Prefettura. Il “pascolo” degli animali, visibilmente straniti, è stato ripreso da un cittadino a bordo di uno scooter, che ha immortalato (e poi pubblicato su Facebook) la surreale scena. «Oggi pomeriggio, via Garibaldi… povera Messina, come ti sei ridotta…!!!», è il commento dell’utente. Di seguito il filmato.

 

guest
2 Commenti
meno recente
più recente più votato
Inline Feedbacks
View all comments
emmeaics
emmeaics
8 Ottobre 2018 21:06

trattasi di due elettori messinesi che finalmente hanno capito che è il caso di darsi alla fuga dopo il danno fatto alla città

turiddu
turiddu
8 Ottobre 2018 23:00

ci scapparu a de luca, cominciano ad ammutinarsi tutte le capre che lo sostenevano fino a ieri.