MESSINA. Dopo l’arrivo a Messina di “Too Good to Go”, approda in città un’altra iniziativa contro lo spreco alimentare, questa volta del tutta made in Messina. L’idea nasce da MyLillo, la startup messinese di consegna a domicilio che ha ideato la “cascitta salvaspreco”.

La startup che già durante il lockdown di marzo 2020 aveva fatto parlare di sé per la possibilità di effettuare la consegna a domicilio in modalità gratuita, ha infatti deciso di fare un ulteriore passo avanti e ogni sera dalle 20:45 alle 22:45 darà la possibilità di ordinare a 6€ uno scatolo di cibo a sopresa pieno dei prodotti che i ristoranti aderenti non hanno venduto.

I clienti potranno andare sul sito della startup messinese e dopo aver effettuato l’accesso, cliccando su “Salva il pianeta con Lillo” potranno vedere le attività di ristorazione aderenti e prenotare la propria “cascitta salvaspreco”.
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments