MESSINA. Dalla Polonia a Messina, per un anno di esperienze e volontariato. E il primo atto, una volta in città, è stato quello di pulirne una spiaggia, il litorale di Santa Margherita, e raccontarlo nel primo di una serie di un vlog  (che LetteraEmme ospiterà) che racconteranno un anno di vita a Messina.

Marta Kaczmarczyk è una giovane ragazza polacca di 27 anni, arrivata in Italia a inizio maggio tramite un progetto Erasmus di volontariato che dura un anno. Ha studiato lingue (parla polacco, tedesco, inglese, russo e, da qualche mese si è cimentata con l’italiano) e dopo la laurea ha iniziato la sua carriera in una corporativa internazionale.

Perché Messina? Lo spiega lei stessa: il suo più grande sogno era vivere in Italia, il secondo Paese in cui è andata in vacanza e di cui si è innamorata per il cibo, per le persone e per i paesaggi, e per questo ha deciso di dedicare un anno a realizzarlo. «Quando vivevo a Wroclaw ho conosciuto delle persone italiane ed erano veramente adorabili, mi piaceva passare il mio tempo con loro. Così ho deciso di venire e provare come si vive in Italia».

Il 9 maggio, Marta ha raggiunto un gruppo di volontari che avevano in programma di pulire la spiaggia di Santa Margherita dall’immondizia accumulata in mesi e mesi di abbandono, e si è unita a loro, alternando guanti e paletta a videocamera e microfono. plastica e rottami tolti dalla sabbia a interviste ai volontari e alle organizzatrici della pulizia.

Il risultato è il video pubblicato in basso, dopo il messaggio in inglese in cui Marta si presenta ai lettori di LetteraEmme, ai quali, per un anno, racconterà la loro città vista dagli occhi di una ragazza di 27 anni, europea, curiosa e innamorata dell’Italia.

My name is Marta , I am 27 year old and I come from Poland. I finished languages studies and after graduation I stared my career in an international corporation. I love traveling and learning new languages. I speak polish, German, English , Russian and I have been starting learn Italian. My biggest dream was to live in Italy, that’s why I decided to dedicate this year to making my dream come true. During this year I want improve Italian and English skills , get new experience and develop personally and of course get to know the Italian culture.

Italy was the second country that I came for vacation and I just felt in love because of the food , beautiful cities and landscape … When I used to live in Wroclaw , I got to know some Italians people and they were really nice persons , I loved spend time with them … so I decided to move and check how it is to live in Italy.

 

guest
1 Comment
meno recente
più recente più votato
Inline Feedbacks
View all comments
trackback

[…] già raccontato la prima impressione che aveva avuto della città dello Stretto, con un focus sul mare, sugli sport che si praticano vicino alle coste e sulle attività di […]