MESSINA. Sei nuclei familiari completamente bloccati dopo il crollo nella notte di una strada collinare nel villaggio di Salice. La crepa, in contrada Catarà, era stata notata nella serata di ieri, quando gli abitanti hanno chiamato il consigliere di quartiere, Nuncio Cardullo, allertati dallo stato della strada. Nella notte la forte pioggia ha fatto precipitare completamente parte della strada isolando del tutto le famiglie: “Tra loro anche bambini, anziani e una persona che ha bisogno di cure”, avverte Cardullo. Sul posto questa mattina il sopralluogo dei Tecnici della Protezione civile del Comune. Finora l’ipotesi per superare l’emergenza è quella di aprire una pista alternativa e temporanea che passi da Forte dei Centri, così da sbloccare gli abitanti e nel frattempo permettere il ripristino della strada comunale: “Si aspetta una delibera di quartiere per revocare i fondi che servivano per altri lavori e dirottarli per questa emergenza”, conclude Cardullo.

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments