MESSINA. Perché uno spazio culturale, liberato dopo anni di abbandono, resta ancora chiuso? Si parla dell’arena Cicciò del Palacultura Antonello da Messina nel video realizzato dalle attrici Gabriella, Elvira e Milena, insieme a Fabio e a Saso. Le tre “ladre” speciali, recuperano i documenti che attestano la storia dell’arena nel corso del tempo. Ma il furto inscenato è soltanto una metafora del vero atto vandalico che sta avvenendo contro la città di Messina, ossia quello degli spazi per la cultura, sempre meno fruibili al pubblico. A farsi portavoce dell’iniziativa di denuncia il gruppo politico Cambiamo Messina dal basso che, con gli hashtag #LiberiamoCultura #LiberiamoSpazi #CulturaBeneComune ha lanciato una campagna per il recupero dell’area.

 

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments