MESSINA. Un nuovo importate e suggestivo spettacolo quello messo in scena dagli alunni della scuola di Messina “ActorKids”  palestra teatrale per giovanissimi tra i 4 e i 13 anni. “Sei un mito”, infatti, è stata un’esibizione che ha riportato gli spettatori ai tempi dell’antica Grecia mettendo in evidenza la cultura, il rispetto per l’arte, come fondamento del percorso formativo dell’uomo, la catarsi come nutrimento dell’anima. Chi da sempre segue  il gruppo di lavoro dell’ActorKids sa che uno spettacolo non è mai uguale all’altro e che i piccoli allievi sono pronti ogni volta per una vera e propria “prova da attori”. Quest’anno lo spettacolo si è svolto all’aperto, nel giardino della Town House Paradiso. Le varie scene si sono susseguite in angoli diversi con il pubblico che si spostava o semplicemente indirizzava lo sguardo in una direzione precisa, ora da una musica o rumore, ora da un personaggio. Ma è stato anche uno spettacolo ecologico perché è stato messo in scena in modo da poter sfruttare la luce naturale più adatta, calcolata per valorizzare al massimo l’incantevole location e quindi la creazione della giusta atmosfera come nella migliore tradizione dei nostri padri Greci. E ancora di più “Sei un mito” è stato  interattivo, perché gli spettatori sono stati complici, chiamati dai personaggi alla reazione.

Ad esibirsi senza esitazione e con grande padronanza della scena sono stati Giovanna Rinciari (Atena), Flavia Bongiorno (Persefone) Francesca Crescenti (Atalanta), Sofia Laudini ( Era), Viola Lisanti (Eco), Teresa Di Longo (Cloto), Elio Bongiorno (Narciso/Erato),  Michele Manna (Euterpe), Marco Mirenna (Zeus), Felice Crescenti (Ermes). Testo e regia Cecilia Foti, Canto e assistente alla regia Federica D’Andrea. Coreografie Antonio Gullo. Direzione artistica Vincenzo Tripodo che è anche  il fondatore della scuola “ActorKids”. 

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments