MESSINA. Quando manca ormai qualche giorno alla fine di luglio, si continua a discutere sull’isola pedonale di Torre Faro: un argomento ciclico che torna prepotentemente alla ribalta ogni anno, fra scontri, prese di posizione e dibattiti infiniti. Dopo le polemiche delle scorse settimane e i numerosi rinvii, questa mattina la I Commissione consiliare Viabilità, presieduta dal consigliere Libero Gioveni, ha trattato nuovamente la delibera relativa alla pedonalizzazione temporanea del borgo (e altre zone del centro cittadino), ma anche questa volta la discussione si è conclusa con un nulla di fatto.

“Sono stati esaminati sette emendamenti di cui uno ritirato e uno invece mancante del parere perché non supportato dalle osservazioni del Dirigente del Corpo di Polizia Municipale – spiega Gioveni – per cui ne sono stati votati in tutto cinque, tutti respinti. Tuttavia – prosegue il Presidente – proprio perché un emendamento era mancante di parere, non è stato possibile esitare tecnicamente la delibera. Alla luce di ciò – conclude il consigliere – essendo trascorsi i 15 giorni previsti dal Regolamento che consentono di trattare direttamente in Consiglio Comunale le delibere che non vengono esitate in Commissione, ho già dichiarato che chiederò formalmente il prelievo della delibera già oggi stesso nella seduta di Consiglio per mettere definitivamente la parola fine ad una vicenda (per quanto mi riguarda) sempre più grottesca”.

 

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments