Se il trend dovesse essere confermato, si profila una situazione paradossale che complicherebbe non poco le cose: attualmente, infatti, nessuna delle liste di Cateno De Luca pare al momento in grado di superare lo sbarramento del 5%, necessario per poter esprimere consiglieri comunali.

Questo, non farebbe scattare nemmeno il premio di maggioranza di 19 consiglieri nel caso in cui il sindaco di Santa Teresa di Riva dovesse vincere al secondo turno.

Detta in modo più chiaro: De Luca sarebbe sindaco senza nemmeno un suo consigliere tra i trentadue che sederanno in aula…

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments