MESSINA. Si è svolta stamattina, nella Sala Falcone Borsellino di Palazzo Zanca, la conferenza stampa di presentazione delle iniziative natalizie promosse dall’Amministrazione per le festività. Nel corso dell’incontro, il sindaco Federico Basile e la sua Giunta hanno illustrato in particolare le modalità di partecipazione all’Avviso pubblico per la selezione di proposte musicali e arti sceniche, nell’ambito del progetto “ME I.3.1.c “SOSTEGNO PMI CARD” POC Metro Messina 2014-2020, piano promozionale “Messina Città della Musica e degli Eventi”. Le istanze per il bando, pubblicato ieri, dovranno essere inviate al Comune entro il 14 novembre. Gli eventi natalizi, che saranno comunicati in seguito, prenderanno il via il prossimo 8 dicembre e proseguiranno fino all’Epifania. In programma concerti, mostre, spettacoli, mercatini e installazioni luminose, il tutto finanziato con oltre mezzo milione di euro. L’obiettivo è portare a compimento ciò che l’anno scorso era stato previsto e programmato dall’allora sindaco Cateno De Luca, i cui intenti hanno dovuto fare i conti con il Covid e con le limitazioni imposte per le manifestazioni all’aperto (che hanno portato al rinvio dei concerti di Achille Lauro & co).
Quattro le linee d’azione: il Natale in musica, degli evento e dei talenti; il Natale fra arte e cultura; il Natale delle illustrazioni artistiche; il Natale nelle ville, nei forti e nei casali. Nel calendario anche un grande evento per la notte di Capodanno, nel consueto scenario di Piazza Duomo, mentre nei giorni a cavallo del Natale è previsto il concerto in piazza di un big ancora top secret. La novità più grande, tuttavia, riguarda la pedonalizzazione, in via sperimentale, delle vie del centro, dal Viale San Martino alla via I Settembre (probabilmente dalle 20 in poi). L’obiettivo è creare un grande spazio a misura d’uomo che unisca la zona “commerciale” all’area del Duomo.

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments