MESSINA. Il periodo trascorso a Messina da Michelangelo Merisi, narrato da Nadia Terranova e disegnato da Lelio Bonaccorso: e quanto racconterà il libro in uscita a febbraio per Feltrinelli “Caravaggio e la ragazza”, che ripercorre in veste di romanzo grafico, il periodo trascorso dall’artista in riva allo Stretto.

Tra il 1608 e il 1609 Caravaggio soggiornò a Messina. Due delle tele che eseguì su commissione sono visibili al museo cittadino. Un’altra, di fantasia, è invece al centro di questo fumetto che Lelio e io abbiamo ideato, studiato, costruito, come un radicale atto d’amore verso la nostra città e la sua storia importante, troppo spesso misconosciuta”, scrive la romanziera messinese sul suo profilo Facebook.

“Sono molto felice di annunciare ufficialmente il mio prossimo libro realizzato con la bravissima Nadia Terranova e che vedrà presto la luce per Feltrinelli Editore – le fa eco, sempre su Facebook, Lelio Bonaccorso. ” Caravaggio e la ragazza “, è un fumetto che narra del genio dell’arte nel suo periodo siciliano, ed in particolare sulle rive dello Stretto; d’altronde per due messinesi innamorati della propria terra come me e Nadia non poteva che essere altrimenti. Ci abbiamo messo veramente l’anima in questo libro, spero che lo apprezzerete!”, ha concluso l’illustratore messinese.

I colori del volume sono stati curati da Alessandro Oliveri.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments