CATANIA. Parata di star internazionali questo pomeriggio all’aeroporto di Catania, dove erano presenti due autentiche leggende della musica e del cinema: il “Boss” Bruce Springsteen e il regista di Et Steven Spielberg. Entrambi accompagnanti dalle mogli, e diretti negli States su un jet preso in affitto da Spielberg, che ha dato uno “strappo” all’amico musicista, prima della partenza hanno concesso numerosi selfie e autografi ai tanti fans presenti a Fontanarossa. 

La rockstar è giunto in regione lo scorso sabato, diretto a Taormina, mentre il cineasta ha trascorso qualche giorno di relax sul suo yacht ormeggiato al porto Rossi di Catania. 

“Chi di noi non ha sognato con Indiana Jones o non si è commosso al fianco di E.t.? Chi di noi non ha ballato sulle note di“Dancing in the dark”, pianto con “Streets of Philadelphia” o cantato a squarciagola “Born in the USA”? Oggi – si legge sulla pagina Facebook dell’aeroporto – abbiamo salutato Bruce Springsteen e Steven Spielberg, che dopo una vacanza in Sicilia sono tornati negli Stati Uniti. E gentili come sono ci hanno permesso di fare un reportage fotografico per i nostri social”. 

 

 

 

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments