MESSINA. Cinque quartieri su sei hanno dato parere contrario al bilancio di previsione 2021 che il comune di Messina adotterà entro fine anno: ad eccezione della prima circoscrizione, le restanti cinque hanno apposto parere negativo (consultivo, non vincolante) al documento finanziario contabile per il 2021 che dev’essere approvato come delibera di giunta e poi trasferito all’aula per la votazione da parte del consiglio comunale.

Perchè il documento è stato bocciato dai quartieri? Per la V circoscrizione perchè “Il bilancio di previsione che ci è stato sottoposto, ancora una volta, non contempla le risorse finanziarie necessarie all’espletamento delle funzioni assegnate alle municipalità, come invece previsto dalla legge regionale e dai regolamenti comunali”, spiega il presidente del Quinto quartiere Ivan Cutè. “I regolamenti una volta approvati vanno rispettati. Spero che il consiglio comunale modifichi e aggiunga quanto espressamente previsto dal regolamento al decentramento, una previsione, d’altronde, che anche loro, così come la giunta, aveva approvato”, conclude, invocando un intervento da parte dell’aula.

Cosa dice la delibera del V quartiere, votata all’unanimità? “Nel bilancio di previsione 2021-2023 da una prima disamina, non sono state individuate ed espressamente evidenziate le somme in capo alle municipalità, a sostegno del decentramento amministrativo per far fronte ai settori di intervento e alle funzioni attribuite e delegate alle municipalità“, si legge nel documento.

“L’articolo 22 del Regolamento al Decentramento assegna le risorse finanziarie necessarie all’espletamento delle funzioni assegnate alle Municipalità e precisamente “.. Le dotazioni finanziarie di competenza dei Municipi sono iscritte nel bilancio del Comune di Messina in misura adeguata a garantire l’esercizio delle funzioni attribuite ed in rapporto alle risorse disponibili..” , risorse di cui tuttavia nel Bilancio di previsione 2021-2023 non vi è traccia“, continuano i consiglieri della quinta municipalità.

Per queste ragioni, tutti e otto i consiglieri del V quartiere hanno votato all’unanimità il parere contrario al bilancio previsionale del comune di Messina.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments