MESSINA. A Giardini Naxos è stata disposta dal sindaco Giorgio Stracuzzi una disinfestazione per il 25 novembre in un tratto della Via Consolare Valeria. Il motivo? È stato avvistato un ragno violino, e quindi è sorta l’urgenza di “attivare misure di prevenzione tramite interventi di disinfestazione, in linea con le precauzioni previste dal Ministero della Salute in questi casi”.

Il ragno violino è un ragno di modeste dimensioni e dall’aspetto apparentemente insignificante, ma estremamente pericoloso. Si tratta del Loxosceles rufescens, conosciuto anche come ragno violino, per via di una caratteristica macchia che riachiama lo strumento musicale presente sul corpo.

Ha una colorazione marrone-giallastro con lunghe zampe. Il ragno violino può raggiungere le dimensioni di 7 mm (corpo del maschio) e di 9 mm (corpo della femmina). Il ragno violino non sopporta le temperature invernali, anche in questo caso il cambiamento climatico potrebbe aver inciso nella sua segnalazione ancora adesso in alcune zone d’Italia. Nella stagione più calda lo si può trovare negli spazi aperti e anche nelle vicinanze delle abitazioni, come ad esempio nei giardini. Noto come il “ragno eremita”, è un animale notturno che di giorno rimane rintanato in anfratti e fessure. Il ragno violino se ha accesso ai locali di una casa può trovare riparo dietro a mobili, battiscopa, sotto scatole di cartone o anche all’interno di guanti, calzature e soprattutto tra la biancheria. Tra gli habitat dove vive il ragno violino ci sono anche solai, scantinati e bagni. L’ospedale Niguarda lo ha considerato “tra i ragni italiani più velenosi”.

guest

4 Commenti
meno recente
più recente più votato
Inline Feedbacks
View all comments
Alessio
Alessio
22 Novembre 2022 18:26

Forse prima di scrivere articoli dovreste informarvi un attimo meglio. La foto non corrisponde al ragno violino, le informazioni nemmeno. E’ praticamente l’unico ragno pericoloso per l’uomo presente in Italia, ma tutti i ragni sono velenosi. La puntura corrisponde grossomodo a quella di una vespa. Rivolgetevi a qualche esperto di artropodi e correggete questa bruttura, fate informazione per bene.

mm
Editor
22 Novembre 2022 21:38
Reply to  Alessio

Forse dovresti rivolgerti al comune che ha emanato l’ordinanza, non a noi che l’abbiamo riportata

Vanessa
Vanessa
22 Novembre 2022 19:25

Quello della foto non è un ragno violini ma un innocuo Zoropsis 🤦🤦🤦

Francesco F
Francesco F
22 Novembre 2022 21:00

Suggerirei di cambiare l’immagine dell’articolo: è fuorviante in quanto non rappresenta un ragno violino, bensì uno Zoropsis Spinimana (https://it.wikipedia.org/wiki/Zoropsis_spinimana).

Un’immagine d’esempio che lo renda facilmente identificabile:comment image.