Le domande del medico lo hanno irritato, per questo il detenuto lo ha colpito con un pugno in un occhio. Il professionista è stato quindi trasportato stamattina dal carcere di Barcellona Pozzo di Gotto all’ospedale di Milazzo, le sue condizioni non sono però gravi: il pugno gli ha provocato un’emorragia endoculare. L’episodio violento è successo all’Ex Opg, adesso semplice casa circondariale. Il detenuto non ha problemi psichici, presenta, invece, una patologia fisica. L’uomo, in sedia a rotelle, aveva un’abrasione sulla gamba, il medico gli ha quindi chiesto se si fosse grattato in quella parte. La domanda ha però fatto esplodere il detenuto disabile che gli ha sferrato il colpo in faccia.  “Questo non è il luogo adatto per una persona con disabilità, abbiamo da tempo chiesto il suo trasferimento”, spiega il direttore del carcere, Nunziante Rosania. Niente più internati ex Opg a Barcellona: “Sono stati tutti trasferiti”, chiarisce ancora il direttore.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments