MESSINA. Oltre 200 iniziative dislocate in tutta la città, dal centro storico alle periferie, finanziate con circa 100mila euro, stanziati soprattutto per i servizi. Entra nel vivo il cartellone natalizio promosso dall’Amministrazione e realizzato in sinergia con gli assessorati, le circoscrizioni e i vari enti culturali del territorio, con il contributo delle associazioni cittadine. A presentare le varie iniziative in programma sono stati questa mattina il sindaco Cateno De Luca e gli assessori Pippo Scattareggia, Enzo Caruso, Enzo Trimarchi, Massimiliano Minutoli e Dafne Musolino.

Si inizia con la festa dell’accensione e l’apertura del Villaggio di Natale, il 7, e si termina il giorno dell’Epifania con la Cavalcata storica dei Cavalieri della Stella per le vie del centro. A Capodanno? Per la notte del 31 è previsto un djset con “Leo Lippolis & company” a Piazza Duomo, mentre il giorno dopo si terrà il concerto dei Cantustrittu a Piazza Duomo e l’ormai consueto comizio di De Luca.

«Fra gli appuntamenti principali – sottolinea l’assessore Scattareggia –  il ritorno della tradizione du “pagghiaru”,  a Bordonaro». Non mancheranno spettacoli con le zampogne e i tamburelli, sfilate, concerti, eventi per i più piccoli e un evento dedicato al piccolo Dylan (al centro commerciale di Tremestieri).

Di seguito la programmazione integrale:

 

 

 

 

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments