MESSINA. Una lunga giornata di incontri nella parte sud della città di Messina. Protagonista è Maurizio Croce, candidato sindaco del centrodestra, che ha iniziato il suo tour ieri mattina nei mercati Zaera e Vascone, per poi far tappa tra le vie e le attività commerciali di Provinciale.

Il pomeriggio è stato animato dall’incontro con il candidato presidente della II Circoscrizione, Davide Siracusano, e alcuni tra i candidati al Consiglio comunale e al consiglio della II Municipalità.

Successivamente, Maurizio Croce, ha attraversato i villaggi di Contesse e Santa Lucia. «Il grido di dolore che percepisco nel girare le periferie è evidente. Troppe zone della città di Messina – dichiara – sono state dimenticate dall’amministrazione centrale, in linea con una politica di accantonamento delle circoscrizioni perseguita per tre anni e mezzo. Ritengo che proprio i presidenti ed i consiglieri di quartiere – aggiunge Croce – siano fondamentali per la cura, il decoro e il rilancio di zone fino a oggi rimaste inascoltate. Questo snodo, come esplicitato senza mezzi termini nella struttura politico-amministrativa che stiamo illustrando, da nord a sud della città, alle persone con cui interagiamo dalla mattina alla sera, rappresenterà un processo centrale del nostro progetto per la Messina che verrà».

Questa mattina Maurizio Croce sarà ospite del Centro Regionale Helen Keller. A seguire, sarà protagonista una serie di incontri con esercenti e cittadini del centro città.
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments