MESSINA. Da stamattina alle 11 circa, la via del Santo è stata prima chiusa, e poi riaperta a senso unico alternato nei pressi della chiesa, a causa di una fuga di gas che ha richiesto l’intervento dei pompieri e della Polizia Municipale, ancora presenti sul posto per mettere in sicurezza la zona e regolamentare il traffico. Intorno alle 10, una ditta che stava eseguendo dei lavori di somma urgenza, ha per errore rotto una condotta del gas, provocando una fuga che ha immediatamente allertato gli abitanti. Per scongiurare il pericolo di esplosioni, sul posto sono arrivati i vigili del fuoco. Notevoli disagi per la popolazione, costretta a tenere le finestre chiuse a causa della forte puzza, nonostante il gran caldo. Il tratto di strada in questione era stato riasfaltato meno di 3 anni fa.

 

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments