Musica popolare, arti marziali e tanta focaccia all’azienda agricola Villarè

 

 

All’azienda agricola Villarè di Minissale, sede del primo parco multisensoriale del Meridione, va in scena la terza edizione della “Festa di musica e balli della tradizione popolare”, una serata dedicata al folclore dei Peloritani al ritmo travolgente di tamburello, organetto, marranzano, zampogna e friscalettu.

Immersi nella serenità campestre del parco,  a partire dalle 21 i visitatori potranno scatenarsi con la polka, il valzer, la mazurka, lo scottish, la controdanza e la tammurriata campana. A dare il la alle danze sarà la musicista Maria Piscopo,  che terrà inoltre dei laboratori di suono e ballo sul tamburo.

E se il ballo non è proprio nelle vostre corde, il maestro di arti marziali Giuseppe Bonaccorsi intratterrà i presenti con una lezione  sulla scherma corta siciliana prima della grande abbuffata con vino casereccio, pane cunzatu e focaccia preparati con farina di tumminia. Dopo la mezzanotte, infine, via a una jam session collettiva con la partecipazione di tutti gli ospiti che porteranno con loro uno strumento.

Per info e prenotazioni: 392 2838886

 

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments