MESSINA. Il 5 settembre a Villa Dante il debutto sul palco, da ottobre un tour nelle città siciliane. Cateno De Luca ha deciso di fare sul serio con la sua passione per la musica (ha ripreso dopo decenni i suoi studi al conservatorio Corelli), e dopo aver ultimato le registrazioni del suo disco solista, intitolato “Stati d’animo” (dieci brani sugli 87 pezzi che il sindaco di Messina spiega di avere composto), con l’intenzione di portare un brano a Sanremo, decide di mettersi “on the road”. È l’annuncio che è arrivato in sede di presentazione della “casa del musicista”, un’iniziativa, che è ancora in fase pre embrionale, che una volta ultimata darà la possibilità a chi ha la passione per la musica, o a chi voglia farne una carriera, di avere un luogo in cui esercitarla. Al momento esiste solo un’associazione, a Fiumedinisi, che si occuperà della raccolta dei fondi per poter concretizzare l’iniziativa, e una sala prove (“l’ex cucina in campagna dei miei genitori”, ha confessato De Luca).

Un estratto del suo “singolo” sulle baracche:

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments