AGGIORNAMENTO: La situazione è rientrata grazie ad una serie di interventi da parte dei Canadair che hanno soffocato le fiamme di quello che, potenzialmente, poteva diventare il più pericoloso degli incendi di questi tre giorni, a causa della vicinanza delle case: gli incendi accanto alle abitazioni sono stati spenti, resta qualche focolaio isolato sul quale gli aerei stanno intervenendo gettando acqua (VIDEO)

AGGIORNAMENTO: Le fiamme hanno preso alle spalle un’abitazione. Incredibilmente, nonostante sia a pochi metri, il fuoco non sembra averla avviluppata. I Canadair continuano incessantemente e sorvolare la zona gettando acqua. In questo momento la situazione sembra relativamente sotto controllo.

brucia-Campo-Italia

MESSINA. Non si fermano i roghi in zona centro nord: da qualche minuto, il fronte del fuoco si è spostato all’improvviso a Campo Italia, poco sopra l’abitato di contrada Catanese. L’incendio è divampato all’improvviso ed in maniera violentissima, facendo temere il peggio a chi, giusto dieci anni fa, ha visto le fiamme lambire l’abitato. Nel 2007, infatti, una mansarda del complesso Futura aveva preso fuoco, fortunatamente senza danni per gli abitanti.

Per questo, in zona gli abitanti si sono rapidamente messi in auto e allontanati. Sul luogo sono subito arrivati i Canadair, che da stamattina fanno avanti e indietro tra il mare e le colline, riuscendo in qualche modo ad arginare il fronte delle fiamme, dal

quale, a contatto con l’acqua di mare, si è sprigionato un intenso fumo bianco che ha reso l’aria irrespirabile

brucia-Campo-Italia brucia-Campo-Italia brucia-Campo-Italiabrucia-Campo-Italia

 

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments