MESSINA – Dalle 9 alle 10,30, è durato  un’ora e mezza l’interrogatorio di garanzia davanti al gip di Messina, nel neo eletto deputato Udc, Cateno De Luca, arrestato nell’ambito dell’inchiesta su una maxi evasione fiscale.

È l’ennesimo evento di quella che per De Luca è stata una vera e propria settimana di passione: lunedì la vittoria alle elezioni con più di 5 mila voti, mercoledì l’arresto per evasione fiscale, giovedì l’ultima udienza del processo per il sacco edilizio di Fiumedinisi, venerdì la sentenza di assoluzione (in cui però 6 degli 8 capi di imputazione risultano prescritti, fatti per cui non è stato assolto, reati estinti per scadenza dei termini di legge che vanno dall’abuso, all’induzione indebita al falso), sabato l’interrogatorio di garanzia. Resta adesso in attesa di sapere se il gip, Carmine De Rose, manterrà la misura cautelare ai domiciliari o la revocherà.

“Un arresto a due giorni dall’elezione può essere normale forse in Uganda, in Italia ci dobbiamo spiegare perché succede”, così si esprime Carlo Taormina all’uscita dell’interrogatorio di garanzia del suo assistito, Cateno De Luca, in seguito all’arresto di mercoledì per evasione fiscale. De Luca, subito dietro Taormina stavolta non ha parlato, in sua vece Taormina che ha commentato anche l’assoluzione dal processo sul sacco edilizio di Fiumedinisi: “Certamente non ripaga tutto quello che è accaduto in questi se anni, tenuto conto che non abbiamo ancora finito, mi riferisco alle prescrizioni”.

Una delle vicende più scottanti che riguardavano questo processo era la concessione edilizia per la costruzione dell’albergo della Dioniso srl, un hotel con tanto di centro benessere. Per questa vicenda De Luca era accusato di abuso edilizio e di violazione edilizia, la seconda sezione penale del Tribunale di Messina, presieduta da Mario Samperi, non ha assolto il neo deputato per questa vicenda – tra le altre – ha però estinto i reati per scadenza dei termini. De Luca è stato assolto per due degli 8 capi di imputazione contestati nel processo, gli altri sono stati tutti prescritti.

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments