MESSINA. Si aprirà nel segno di Mokarta il 2019 a Piazza Duomo. A salutare la prima notte dell’anno all’insegna della musica siciliana e delle percussioni popolari i Kunsertu e gli Unavantaluna. Il programma del Capodanno 2019, come anticipato la settimana scorsa, riconferma l’impostazione culturale data dall’Assessorato allo Spettacolo che ha organizzato, oltre al programma di Natale, anche quello della prima notte dell’anno nuovo. Per i Kunsertu non c’è bisogno di presentazione. Ma gli Unavantaluna rappresentano certamente una novità nel panorama degli eventi presenti per  le festività natalizie. Gruppo nato a Roma nel 2004, riunisce quattro musicisti di origini siciliane, accomunati dalla passione per la tradizione della loro terra. Girano non soltanto la Sicilia ma anche l’Italia e l’Europa proponendo brani originali della tradizione siciliana con una base di percussione che rende anche moderna la cultura isolana. La serata – all’insegna della sobrietà, data l’ordinanza di divieto di somministrazione di alcolici sopra i cinque gradi, emanata dal sindaco De Luca – comincerà alle 22 e dopo l’esibizione dei due gruppi prevederà il consueti Dj set di Leo Lippolis&Yanez. I fuochi d’artificio saranno curati dalla ditta Arrigo e offerti alla città dalla Caronte&Tourist. Condurrà la serata Helga Corrao.

La conferenza stampa, durante la quale è stato reso noto il programma di Natale e di Capodanno, è stato aperto dall’esibizione di una zampogna.

guest
3 Commenti
meno recente
più recente più votato
Inline Feedbacks
View all comments
Francesco Salvadore
Francesco Salvadore
20 Dicembre 2018 12:26

Spett.le Redazione,sono Francesco Salvadore,componente di Unavantaluna.Una precisazione:il nome del gruppo è Unavantaluna,non come,ahimè,nel corpo dell’articolo.Nel merito: suoniamo poco in Sicilia,molto in Italia(e’recente il nostro concerto alla Cappella Paolina del Quirinale alla presenza del Presidente della Repubblica),molto all’estero,fra Europa,Africa,Asia,Oceania.
http://Www.Unavantaluna.com

mm
Editor
20 Dicembre 2018 14:05

Corretto, grazie

Sergio
Sergio
21 Dicembre 2018 12:55

Girano il mondo, gli Unavantaluna.
A marzo 2018 erano da noi in Australia!